+39 0836 586010

Specchia Gallone in Otranto, vacanze salentine tra natura e folklore

Vacanze in Salento Posizionata a sud ovest della bellissima città di Otranto, Specchia Gallone è una piccola gemma incastonata nel meraviglioso territorio del Salento orientale. La piccola frazione di Minervino di Lecce conta meno di 500 abitanti ed è una vera e propria oasi culturale di tranquillità, il luogo ideale per delle vacanze salentine dal sapore genuino e autentico. La storia della piccola Specchia Gallone è legata alle vicende della vicina Otranto, per secoli fortezza del Salento contro le invasioni saracene e turche. Lo stesso nome del paese indica la funzione di avvistamento e guardia lungo la costa. Il piccolo borgo fu legato ai nobili e ai feudatari che ne amministrarono le attività. Secoli di storia che oggi ci hanno lasciato monumenti suggestivi come la Cappella di Sant’Anna, di origine medievale, la Chiesa di San Biagio e il Palazzo Baronale Gallone, del XVI secolo.

Leggi tutto: Specchia Gallone in Otranto, vacanze salentine tra natura e folklore

Sanarica ad Otranto, vacanze nel Salento tra chiese e antichi castelli

vacanze a saranica in salentoSituata a poco più di una decina di chilometri dalla splendida Otranto, Sanarica appare come un piccolo villaggio simbolo di un Salento oggi quanto mai prezioso, una vera e propria oasi di tranquillità e pace per chi ama trascorrere delle vacanze immerso nella storia e nella natura di questo territorio. Abitata da circa 1500 anime, questo paese racchiude in sé lo spirito più semplice e vero della Puglia, una tappa assolutamente imperdibile situata nel cuore del Salento centro-meridionale.Il nome latino dell’area - ‘Senectutem Recans’, oppure ‘Asinarius’ - indica l’origine molto antica del centro abitato. Proprio per via del suo grande valore storico, Sanarica è una meta consigliata agli amanti della storia pugliese, e a chi vuole toccare con mano nelle sue vacanze nel Salento il fascino dell’architettura, dell’arte e delle tradizioni che caratterizzano la vita quotidiana in queste terre.

Leggi tutto: Sanarica ad Otranto, vacanze nel Salento tra chiese e antichi castelli

Cocumola in Otranto, una vacanza nella natura del Salento Meridionale

Cocumola in Otranto una vacanza nella natura del Salento MeridionaleTrascorrere le vacanze nel Salento rappresenta la giusta scelta per una piacevole pausa dalla vita in città, scoprire un mondo diverso, un ritmo a misura d’uomo e concedersi il meritato riposo in un’oasi di natura, cultura e storia in un territorio unico al mondo. La piccola frazione di Cocumola è il luogo giusto per vivere un’esperienza di relax e ristoro all’insegna del verde, della campagna e dell’azzurro cristallino del mare pugliese. Appartenente al vicino Paese di Minervino di Lecce, il borgo da poco meno di 1000 abitanti, ma rappresenta la location perfetta per assaporare e toccare con mano il sapore unico della cultura salentina. I monumenti megalitici testimoniano la presenza di attività umane fin dai tempi della preistoria. Il nome richiama la lavorazione di vasellame (la parola ‘cucuma’ significherebbe ‘vaso di creta’), che per secoli ha rappresentato il fulcro dell’economia del centro abitato.

Leggi tutto: Cocumola in Otranto, una vacanza nella natura del Salento Meridionale

Serrano, vacanze a due passi da Otranto tra chiese, pajare e masserie.

Situata nel tacco d’Italia, a pochi chilometri di distanza dalla magnifica Otranto, Serrano è una piccola oasi di cultura che esprime ancora oggi il lato più genuino di questa zona della Puglia. Una visita a questa frazione del comune di Carpignano è d’obbligo per arricchire le proprie vacanze nel Salento con l’accoglienza e l’offerta culturale che caratterizzano le sagre e le feste del paese. La fondazione del borgo viene fatta risalire intorno al IX e al X secolo, in seguito alle incursioni dei pirati saraceni. Gli abitanti di Muro Leccese abbandonarono il vecchio insediamento per spostarsi sulla cima dell’altura, la Serra che ha dato il nome al paese. Nonostante l’origine medievale di Serrano, esistono diverse testimonianze archeologiche che indicano ai turisti in vacanza nel Salento una presenza umana sul territorio che precede di più di un millennio la migrazione e la data di fondazione ufficiale. Gli amanti della storia antica non potranno infatti non visitare i menhir di Croce di Marrugo e Stigliano, soprattutto durante le gite in campagna nel ricco territorio che circonda il Paese.

Leggi tutto: Serrano, vacanze a due passi da Otranto tra chiese, pajare e masserie.

Carpignano Salentino, un’oasi greca a due passi da Otranto

carpignano salentinoCarpignano Salentino è il centro di un’enclave ellenofona pugliese, un luogo da visitare assolutamente durante le vacanze nel Salento, in un territorio che testimonia la ricchezza culturale di queste terre. Situato a poche decine di chilometri da Lecce e vicino alla bellissima Otranto, Carpignano è una tappa obbligatoria per tutti gli amanti della storia che custodiscono i piccoli paesi che si affacciano sull’entroterra. Un Salento fatto di verdi campagne costellate di olivi e i viottoli che caratterizzano le atmosfere pittoresche di questa piccola comunità. La tranquillità, il clima benevolo, e l’accoglienza che i carpignanesi riservano al visitatore renderanno unica la tua vacanza salentina tra antiche vie, all’ombra di imponenti castelli e tra ricche chiese. Impossibile, al proprio arrivo a Carpignano Salentino, non notare le tante testimonianze che raccontano di una storia gloriosa e unica che affonda le proprie radici nei tempi più antichi della civiltà nella Penisola. La cadenza del dialetto locale richiama i suoni della lingua greca, che in queste terre non ha mai smesso di essere parlata, minoritaria, ma importante foriera di una cultura e di un oriente verso cui Carpignano non ha mai smesso di guardare.

Leggi tutto: Carpignano Salentino, un’oasi greca a due passi da Otranto

Casamassella in Otranto e il suo antico castello

caramasella Nelle vicinanze della famosa Otranto, il turista più attento può scoprire una rara perla nel patrimonio culturale e artistico della provincia di Lecce, la frazione di Casamassella. Si tratta di un piccolo agglomerato di case e palazzi che resistono alla modernità mostrando una bellezza antica, sovrastata dal severo e maestoso castello che ne ha preservato la nobiltà e aperto le porte, un tempo riservate all’aristocrazia locale, al pubblico italiano e internazionale più curioso.L’origine del borgo fortificato è medievale e risale al XIII secolo. Le atmosfere che per secoli hanno caratterizzato queste case sono ancora qui, fuori dal tempo, e pronte per essere colte dal viaggiatore che saprà rispettare l’imponente storia di Casamassella. I monumenti, le case e le strade parlano il greco, il latino e l’italiano degli abitanti che fondarono questo piccolo paese cercando la protezione dei signori che abitavano il castello. Dai nobili medievali, ai feudatari dell’era spagnola, il mastio fornì riparo a tanti ospiti illustri, come l’intellettuale Benedetto Croce, e il poeta Girolamo Comi.

Leggi tutto: Casamassella in Otranto e il suo antico castello

Pagina 1 di 7

HOTEL

Via Provinciale Martano-Otranto
73020 Serrano (Lecce)
P. IVA IT 03072190758
R.E.A. di Lecce 183535
Cap.Soc. 400.000.000 € I.V.

DOVE SIAMO

Clicca l'icona per scoprire dove siamo su google maps

Mappa

 

banner masseriacapasa

Scroll to top

Usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza nell'uso di questo sito. I cookie su questo sito vengono usati per le operazioni essenziali e per il corretto funzionamento del sito stesso. Continuando la navigazione accetterai l'uso di questi cookie. / We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.
Per informazioni sui cookie e su come eliminarli visitate la nostra cookie policy.
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our cookie policy.

Accetto i cookie da questo sito / I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information